Viaggio di conoscenza in bosnia

Ciao a tutti,

a fine Aprile abbiamo organizzato insieme ad Agronomi senza Frontiere e
Assopace di Padova un viaggio di conoscenza nei Balcani.

Prima tappa sarà Belgrado dove incontreremo le donne in nero che ci
racconteranno il movimento pacifista nella ex Jugoslavia.
Dal movimento delle donne in nero nasce il progetto Frutti di Pace che
ci porterà a Bratunac per incontrare le donne della cooperativa Insieme
e a Osmace dove conosceremo il progetto di Agronomi senza Frontiere e
dell’Associazione Sedlari per il ritorno alla terra attraverso
l’agricoltura
(http://www.agronomisenzafrontiere.it/blog/progetti/seminando-il-ritorno-bosnia-e/).

Faremo così tappa a Potočari e Srebrenica per non dimenticare ciò che è
stato e capire che non è stata solo una questione balcanica. Infine a
Sarajevo per avere, tramite gli attivisti pacifisti, uno sguardo sulla
Bosnia di oggi, alla luce degli ultimi avvenimenti che stanno
attraversando il paese.
Torneremo con tante domande e speriamo qualche risposta.

E’ un occasione inoltre per andare a scoprire dove nasce il progetto
Frutti di pace che ci sta vedendo coinvolti nel sostegno alla
cooperativa Insieme di Bratunac.

Per informazioni e adesioni potete contattarci tramite mail o ai
seguenti numeri, in allegato il volantino con tutte le informazioni:

Miobio 026884166

link utili:

http://coop-insieme.com/

http://www.balcanicaucaso.org/

http://www.agronomisenzafrontiere.it/blog/progetti/seminando-il-ritorno-bosnia-e/

http://www.arcimilano.it/tag/bosnia/

Nessun commento

Nota che i commenti sono disposti in ordine cronologico con gli ultimi più in alto. Subscribe | Comment

Leave a Reply